Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Sgombro
Il portale dedicato allo sgombro comune e alle altre specie appartenenti al genere Scomber.
-
Salmone
Caratteristiche e pesca del salmone, assai diffuso nelle acque del Nord Europa.
-
Rombo
Il Rombo Gigante (o Chiodato), il Rombo Liscio (o Soaso) e il Rombo di Rena: le caratteristiche di questi pesci piatti, le loro abitudini e le tecniche di pesca.
-
Pesce Spada
Il portale dedicato al pesce spada con le informazioni su nascita, sviluppo e caratteristiche generali.
-
Pescherie
Il pesce nell'alimentazione. Gli accorgimenti per la pulizia e per la preparazione del pesce in cucina.
-
I Pesci
Descrizione dell'anatomia del loro apparato respiratorio, di quello nervoso, nonchè delle modalità usate per l'ingerimento del cibo.
-
Dentici
Il portale dei dentici, dedicato a questi incredibili pesci ed alloro più interessanti e particolari caratteristiche; si descrivono: il dentice comune, il dentice coraziere ed il dentice occhione.
-
Anguilla
Il portale dedicato all'anguilla della quale sono indicate le sue caratteristiche e le modalità di pesca.
-
Aringa
Pesca e caratteristiche dell'aringa, pesce d'acqua fredda appartenente alla famiglia dei Clupeidi.
-
Acciuga
Le acciughe, le caratteristiche di questi sani e nutrienti pesci azzurri, le specie di acciughe e le tecniche per la pesca delle alici.


La Trota Comune

Salmo Trota

La Trota comune, (Salmo Trutta), appartiene all'ordine dei Salmoniformi e alla famiglia dei Salmoni.

E' una specie  caratterizzata da un notevole polimorfismo in virtù del quale una serie di specie inizialmente descritte come distinte sono state poi raggruppate sotto l'unica specie di Salmo Trutta, mentre particolarmente nutrita è la lista delle sottospecie ritenute tali perchè associate da una serie di caratteri eriditari.

Dal corpo allungato e lateralmente compresso, la trota comune ha la testa che per grandezza corrisponde circa ad un quarto del suo corpo; la bocca è ampia ben provvista di denti presenti sia nella zona delle ossa mascellari che in quella premascellari, sulle ossa del palato e sulla lingua.

La coda presenta un profilo tronco o falcato. Come lunghezza questo pesce oscilla fra i 120 e i 130 cm con un peso che può raggiungere addirittura i 20-22 kg, sebbene sia importante ricordare che è l'habitat a condizionare fortemente lo sviluppo di questo pesce.

A livello morfologico presenta come caratteristica peculiare la pinna anale con 9 o 10 raggi divisi; ha i vomeri piuttosto sviluppati con denticoli sia anteriori che posteriori.

Come colorazione di norma presenta il dorso scuro e un colore giallastro lungo i fianchi sui quali sono visibili macchie nere o rossastre in variabile quantità; la pinna adiposa presenta invece una macchia rossa.

Proprio in virtù del polimorfismo del quale si è già accennato la colorazione di questa specie può presentare delle variazione a seconda delle località nelle quali i pesci vivono.

La trota comune è un predatore terribilmente vorace, non a caso la sua alimentazione include sostanzialmente tutti gli animali che è in grado di inghiottire, dagli insetti ai crostacei, da pesci più piccoli talvolta le trote stesse, a rane e topi.

Da predatore a predato, la trota è senza dubbio fra i pesci più ambiti dai pescatori, le tecniche di pesca sportiva sono di norma tutte indicate per la pesca della trota, le cui carni sono piuttosto apprezzate.

Navigare Facile
trota.it

Il sito è dedicato alle più note specie di trota: la Fario, L'Iridea e la Marmorata.
Argomenti

La Trota Fario
La Trota Iridea
La Trota Marmorata
La Trota Comune
L'Ambiente della Trota
Pesca